Libri a confronto

Mastronardi vs Fruttero & Lucentini. La consapevolezza e l’ironia (auto)critica sono più utili della sarcastica indignazione.

Giallo

«Può apparire singolare affermarlo, ma il fascino dell’autentico poliziesco va individuato non nel mistero; non nella imprevedibilità della sorpresa finale, ma nella assenza di imprevedibilità, poiché il lettore ha la certezza dell’elemento sostanziale del finale:…

L’ho picchiata solo lunedì

«Che cosa c’è di più schifoso di un aguzzino? C’è la sua claque anonima, i suoi fan che applaudono lo scempio dei corpi, la tortura, l’umiliazione, l’azzeramento umano, e poi la sera danno un bacetto alla mamma,…

Nicola Lodi

Questo è il vicesindaco di Ferrara. Segnatevi il nome: Nicola “Naomo” Lodi, segretario della Lega di Ferrara, il più votato in città nel consiglio comunale che regge la maggioranza del sindaco Alan Fabbri. Vicesindaco, assessore…

Non aprite quella porta

«L’idea di citofonare a un tizio per chiedergli se spaccia droga, oltre a fargli sospettare che cercasse roba buona e a istigarlo a sparargli in base alla riforma della legittima difesa, apre squarci inesplorati nella…

Populista sarà lei!

Ormai da molto tempo, nel nostro Paese il pubblico dibattito sembra ruotare attorno a un termine preciso e fin troppo ricorrente: “populismo”. I molteplici frammenti in cui si è disintegrato il corpo politico e sociale…

Nero

Guarda, nero è bello, nero è eccellente nero è dolore, nero è gioia, nero è evidente È lavorare il doppio delle persone di cui sai di essere migliore Perché devi fare il doppio di quello…

Umorismo

Luigi Pirandello, nel suo saggio su L’umorismo pubblicato nel 1908, “passa in rassegna le diverse concezioni dell’umorismo che hanno contraddistinto secoli e culture differenti alternando analisi psicologiche, riferimenti letterari, sferzate polemiche. Per Pirandello è il…

Una questione privata

C’è questa fissazione, in particolare fra chi possiede un talento scientifico e non capacità artistiche, a voler ridurre l’arte a scienza. Ma è una sfida persa in partenza.

Basta sgarbi

Il gossip da riciclo della D’Urso con Vittorio Sgarbi che inscena il solito casino che tutti contano rifaccia.