Non è colpa di nessuno

Così come “David Copperfield“,  “La piccola Dorrit” è uno dei romanzi più autobiografici di Charles Dickens. Mentre però nel “Copperfield” l’autobiografismo è cercato soprattutto nella descrizione del protagonista-ragazzino in quanto “persona” (lo stesso David), in “Little…

La giustizia di circostanza

Gustavo Zagrebelsky ha scritto che esiste un conflitto tra chi appartiene e chi non appartiene a un qualche “giro” o cerchia di potere. Nella sua teoria, i “giri” sono strutture impermeabili di comando e di sottopotere che…

La politica del tram

L’ ossimoro è una “figura retorica che consiste nell’unione sintattica di due termini contraddittori, in modo tale che si riferiscano a una medesima entità. L’effetto che si ottiene è quello di un paradosso apparente; per es.:…

Libri di musicisti

A pagina 150 di “Born To Run“, l’autobiografia di cui al precedente post, Bruce Springsteen scrive: “La prima volta che senti la tua musica su un nastro professionale inizi a sudare freddo e ti viene…

Born to run

Partirei dal presupposto che, a meno di essere critici letterari di professione, di solito tendiamo a leggere l’autobiografia di personaggi che ammiriamo. Personalmente infatti non leggerei  mai, per esempio, l’autobiografia di Liala o, chessò, di…