Perplessità

Dunque, le novità dal “fronte ipersensensibile” americano (dove però la dott.ssa Aron è attualmente in anno sabbatico), secondo la  newsletter “The Comfort Zone” sarebbero le seguenti: se tutti coloro che leggono l’importante mail che hanno ricevuto donassero…

Quattro doni

Da “La Mente è Meravigliosa“: Quando qualcuno si sente in minoranza, di solito prova disagio e paura. Si pensa: “Perché percepisco le cose in modo diverso? Perché soffro più degli altri? Perché mi sento sollevato quando…

Contro il suicidio (2)

Il suicidio come incidente  Gli studi dimostrano che molte persone riflettono o parlano del suicidio in anticipo, oppure fanno dei tentativi prima di decidersi.  Possono essere indecisi. Ci stanno ancora ragionando, fino al momento in…

Contro il suicidio (1)

Mi piacciono le persone che possiedono il coraggio e la consapevolezza sociale necessari per affrontare anche argomenti scomodi e impopolari. Ad esempio il suicidio, fregandosene del fatto che affrontando tale argomento come minimo si provocheranno scongiuri e…

Ipersensibilità e cultura

Come ho già notato in un precedente post, e anche in questo, non ho ancora raggiunto certezze sul motivo per cui il libro di Elain N. Aron, “The Highly Sensitive Person“, sottotitolo “How to Thrive…