Del furore divino

Nel precedente post, “La luna, i falò e la vanità”,  dedicato a roghi di vario genere (quindi, come dire, un po’ “pesantuccio”) avevo trascurato in modo consapevole di ricordare Giordano Bruno, forse proprio per il…