Io non c’entro niente

Come tutti i valorosi difensori a prescindere dello status quo, Pierluigi Battista deve avere avuto il dubbio (per lui a quanto pare davvero agghiacciante) che questa volta qualcosa possa davvero cambiare. Non si sa mai. Virus o non virus, da professionista scrupoloso qual’è, per sicurezza si è quindi messo subito un po’ avanti coi lavori.