Beirut: l’indagine dell’architetto

Qualche minuto dopo le 16 del 4 agosto 2020, un’esplosione ha devastato il porto di Beirut, causando la morte di più di 200 persone, il ferimento di oltre 6.500 e la distruzione di gran parte della città. Forensic Architecture è stato invitato da Mada Masr (un quotidiano online egiziano indipendente) ad esaminare informazioni di pubblico dominio – video, fotografie e documenti vari – al fine di ricostruire la cronologia degli eventi e un preciso modello tridimensionale per indagare sugli eventi di quel giorno.