Silenzio

In molti casi il silenzio può essere equiparato al suono; a volte vale anche di più. Nel Novecento questa consapevolezza coinvolge tutte le forme d’arte. In musica, ad esempio, attraverso la Seconda scuola di Vienna, subentra con forza il silenzio. Che può diventare struttura e strumento, non solo nell’arte. Nel ventunesimo secolo tendiamo invece a dimenticarlo.

Preferirei di no

1) “In Velocità astratta+ rumore, Balla dipinge parti di cielo, frammenti di forme e segni incrociati che evocano il veloce passaggio dell’automobile. Il rumore è infatti rappresentato dall’infittirsi di segni e dal moltiplicarsi dei piani di rappresentazione. In alto…

Verità, sostantivo plurale

  1.“Vacanze romane (Roman Holiday)” è un film del 1953 diretto da William Wyler, interpretato da Gregory Peck e Audrey Hepburn. Vi si racconta di una principessa in visita ufficiale a Roma che si sottrae…

I difensori dello status quo

Poche settimane fa Clare Gannaway,  curatrice della collezione d’arte contemporanea della Manchester Art Gallery, ha rimosso dalle pareti della sala 11 (denominata “In pursuit of beauty” – All’inseguimento della bellezza) il dipinto «Hylas and the Nymphs» del…