L’inquietante genere umano

Ha scritto Gabriel García Márquez che tutti gli esseri umani hanno tre vite: una pubblica, una privata e una segreta. Si può sostenere che la personalità più o meno sincera e autentica di tutti noi scaturisce di volta in volta dal perenne conflitto tra queste vite diverse: dalla nostra capacità (o incapacità) di trovare un instabile compromesso interiore tra forze violentemente discordanti. Del resto, la storia e l’attualità rafforzano l’ipotesi che – di tanto in tanto – l’umanità sia dominata da impenetrabili forze oscure.