Atti impuri

È triste prenderne atto, ma “l’anima giornalistica liberal-socialista” (Scalfari dixit) del quotidiano la Repubblica, da quando gli Agnelli-Elkann hanno acquisito la quota di controllo di Gedi tramite la holding Exor, non pare essere più la stessa. Dio è morto, Marx è morto, e anche Repubblica non sta benissimo.